Salvador Dalì, L' elefante spaziale, litografia, 52,5x41,5 cm

1.000,00 €
Non Disponibile
SKU
0119DALS
Litografia del Maestro surrealista Salvador Dalì, che fa parte della serie "Memoires de Surréalisme", (1971). L’immagine dell’Elefante Spaziale nasce nel 1946, quando Dalì dipinse “La tentazione di Sant’Antonio”, nel quale un elefante trasporta un obelisco attraverso il deserto egiziano, come simbolo del progresso e della tecnologia nel mondo moderno. Questo animale è da sempre considerato, in molte culture, simbolo di forza, dominio, potere per la sua grandezza; Dalì sfata queste simbologie, ritraendolo in numerose sue opere con gambe lunghe e sottili, quasi come le zampe di un ragno, donandogli grazia e leggerezza. L'animale sembra quasi fluttuare se non fosse per il peso degli obelischi sulla schiena, con cui spesso viene rappresentato. L'opera è firmata in basso a destra e numerata 144/175 in basso a sinistra; pubblicata a pag. 197 del Catalogue Raisonné of Etchings and Mixed-Media Prints, 1924-1980 (Ed. Prestel, 1994).
Salvador Dalì, L'elefante spaziale, litografia, 52,5x41,5 cm
PISACANE ARTE di Roberto Ungaro - Via Pisacane 36, 20129 - Milano Tel. e Fax  02. 39521644 P. IVA 07851620968 galleria@pisacanearte.it