Arte Astratta

Per Arte Astratta o Astrattismo si intende la tendenza artistica nata all'inizio del '900 all'interno del movimento delle Avanguardie. Il principio su cui l'astrattismo si basa, è quello di dare spazio a fantasie, sentimenti ed introspezioni, favorendo la creazione tramite i colori e le forme pure delle emozioni, rifiutando ogni collegamento con strutture o oggetti che richiamano il mondo reale.

Le premesse sulle quali si basa questa filosofia, sono l'irrazionalismo promosso da Sigmund Freud e l'arte fauvista che porta sulla tela l'anima del pittore attraverso l'espressione del colore. Questa esperienza non figurativa verrà poi condivisa da diverse correnti artistiche, dall'espressionismo astratto all'arte cinetica, ogni volta con un risultato diverso.

È interessante notare come l'astrattismo si sia generato anche grazie al bisogno di trovare nell'arte un mezzo di contrasto alla fotografia, che “copia” la realtà in modo meccanico opponendosi all'immaginazione ed alla fantasia. Alcuni dei pittori più famosi hanno abbracciato questa corrente, diventando simboli dell'arte contemporanea del XX secolo. Fra i più famosi, Vassilij Kandinskij, Piet Mondrian, Paul Klee.

Articoli 1-25 di 91

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Articoli 1-25 di 91

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
PISACANE ARTE di Roberto Ungaro
 - Via Pisacane 36, 20129 - Milano
Tel. e Fax  02. 39521644
P. IVA 07851620968
galleria@pisacanearte.it