Cubismo

Il cubismo nasce nel primo Novecento a Parigi, diventando presto una delle correnti artistiche più importanti e diffuse in Europa. Il principio su cui si basa, è quello di rappresentare gli oggetti per quello che sono realmente e non per quello che sembrano; tutto si riduce quindi a scomposizioni geometriche che unite, danno vita a ciò che vediamo.Il cubismo affronta tre fasi, quello analitico, quello sintetico e quello orfico.

Il cubismo analitico ha come obbiettivo quello dell'analisi dell'oggetto e si propone di far emergere gli elementi semplici su cui si basa tutta la realtà, portando ciò che è oggettivo (le cose che ci circondano) ad un piano soggettivo (ciò che l'artista vede e ritiene sia alla base della realtà). Ne è un esempio l'arte di Picasso.

Il cubismo sintetico è quello più “geometrico” fra i tre, e si ripropone di scomporre l'oggetto nelle forme essenziali (cerchio, rettangolo, quadrato...) assegnando ad ogni scomponimento un colore: così la tela risulterà o monocromatica o al massimo basata su un'unica tonalità. Il risultato potrebbe sembrare quasi astrattista, ma per porre una linea di demarcazione precisa fra queste due correnti Picasso e Braque inseriscono nelle loro opere numeri, scritte o addirittura frammenti di stoffe e giornali.

Il cubismo orfico, rappresenta l'ultima fase di questa corrente, e per le sue caratteristiche si discosta in parte dalle precedenti. Infatti, in questo caso a fare da padrone è il colore e, in alcuni casi le opere possono essere definite astratte. Rimane il principio fondante della scomposizione in parti semplici degli oggetti circostanti, ma il risultato questa volta è un tripudio di sfumature e nuance, ed il ritmo è senza dubbio veloce, perchè il risultato è un quadro “pieno” al contrario del primo cubismo dove tutto era ridotto all'essenziale.

Articoli 1-25 di 28

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Articoli 1-25 di 28

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
PISACANE ARTE di Roberto Ungaro - Via Pisacane 36, 20129 - Milano Tel. e Fax  02. 39521644 P. IVA 07851620968 galleria@pisacanearte.it