Salvatore Fiume, Eneide, Libro VI, Anchise mostra al figlio i suoi discendenti, litografia, 60x80 cm, 1989/90

250,00 €
Disponibile
SKU
0020FIUS

Quest'opera, dell'indiscusso maestro italiano Salvatore Fiume, fa parte della inedita serie di 15 tavole, illustranti l' Eneide, realizzata tra il 1989 e il 1990. Ricavata e stampata mediante un processo litografico, è tratta dall'originale ad olio su masonite. Qui è rappresentato un episodio significativo del sesto libro del poema, quando, Enea, disceso negli inferi, incontra nei campi Elisi lo spirito del padre, Anchise che gli mostra la progenie e la futura grandezza di Roma. Come si può notare, uno dei discendenti è raffigurato, infatti, con in mano un mondo in miniatura, simbolo della vastità dell' Impero, durante l'epoca di  Augusto, sotto il quale Virgilio aveva composot il poema. Le figure in primo piano, più definite rispetto a quelle abbozzate sullo sfondo, sono rappresentate con forme semplici e morbide. L'espressione e la fisionomia dei volti dei discendenti ricordano le maschere utilizzate negli spettacoli teatrali dell'antichità. La scelta delle tonalità calde, che testimonia l'influenza del mondo esotico nella produzione dell'artista, come l'ocra, il rosso, l'arancione e il marrone, in forte contrasto con il nero, creano un'atmosfera tetra e drammatica.

L'opera, numerata, ha la firma autografa in basso a destra e presenta sul retro, a garanzia d'autenticità, il timbro dichiarante la tecnica d'esecuzione e la firma a matita dell'artista.

Tiratura: esemplare numero 990/999.

Salvatore Fiume, Eneide, Libro VI, Anchise mostra al figlio i suoi discendenti, litografia, 60x80 cm, 1989/90
PISACANE ARTE di Roberto Ungaro
 - Via Pisacane 36, 20129 - Milano
Tel. e Fax  02. 39521644
P. IVA 07851620968
galleria@pisacanearte.it