Salvatore Fiume, Eneide, Libro II, Enea e Anchise, litografia, 60x80 cm, 1989/90

250,00 €
Non Disponibile
SKU
0016FIUS

Quest'opera, dell'indiscusso maestro italiano Salvatore Fiume, fa parte della inedita serie di 15 tavole, illustranti l' Eneide, realizzata tra il 1989 e il 1990. Ricavata con un processo litografico e stampata mediante un particolare sistema litografico, è tratta dall'originale ad olio su masonite. Qui è rappresentato un episodio del secondo libro del poema, quello della fuga di Enea e della sua famiglia da Troia. In primo piano, vediamo Enea con in spalla, l'anziano padre, Anchise, che guarda dietro di sè, il figlio Iulo e la moglie Creusa, che muore nella catastrofe e in seguito apparirà come ombra a Enea, raccomandandogli di vigilare sempre sul loro figlio. Sullo sfondo vediamo le mura in fiamme della città, assalita dai nemici. I corpi dei personaggi sono resi attraverso forme semplici e morbide. Ciò che attira l'attenzione dell'osservatore, è l'espressione di terrore e anogoscia dipinta sul volto della donna, la cui posa ricorda le odalische, le donne orientali spesso dipinte dal maestro. L'influenza del mondo esotico sull'artista si può vedere anche nella scelta dei colori caldi, come l'ocra, il rosso e l'arancione che in vivo contrasto con il blu, creano un'atmosfera drammatica e mitica.

L'opera, numerata, ha la firma autografa in basso a destra e presenta sul retro, a garanzia d'autenticità, il timbro dichiarante la tecnica d'esecuzione e la firma a matita dell'artista.

Tiratura: esemplare numero 990/999.

 

Salvatore Fiume, Eneide, Libro II, Enea e Anchise, litografia, 60x80 cm, 1989/90
PISACANE ARTE di Roberto Ungaro
 - Via Pisacane 36, 20129 - Milano
Tel. e Fax  02. 39521644
P. IVA 07851620968
galleria@pisacanearte.it