Astratto

L'arte si può dividere in due grandi gruppi; quello figurativo e quello non figurativo. L'arte figurativa ha come soggetto persone, animali o cose che esistono nella realtà, mentre l'arte non figurativa rappresenta tutto ciò che è frutto di fantasia e crea forme e soggetti che non esistono nella vita reale; per questo è altrimenti detta arte astratta.

Esiste anche una corrente artistica nata nel Novecento che si chiama “astrattismo”, con caratteristiche ben precise che la diversificano dalle altre, e di cui esempio è la produzione di Vassilij Kandinskij; l'astrattismo racchiude una buona parte di tutta l'arte non-figurativa prodotta fino ad oggi.

Nel mondo dell'arte contemporanea, dove più che l'immagine a contare sono l'idea e il concetto, le figure astratte sono assai diffuse e danno vita ad opere in cui a dominare possono essere composizioni di colore (come nel caso dei quadri di Franchi, Dorazio e Marchesini) oppure “sculture” composte da plastiche e Svarovskij, come le tele di Del Buda che attraverso la sua arte ci fa compiere un viaggio intergalattico verso altri mondi presenti nell'universo.

10 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente

10 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
PISACANE ARTE di Roberto Ungaro - Via Pisacane 36, 20129 - Milano Tel. e Fax  02. 39521644 P. IVA 07851620968 galleria@pisacanearte.it