Andy Warhol, The American Indian Series, litografia offset, 125x87 cm, 1976

4.300,00 €
Non Disponibile
SKU
0014WARA

Poster con la firma originale di Andy Warhol, che ricorda la mostra dell'artista alla Ace Gallery di Parigi nell'ottobre 1976.

L'idea della produzione di questa serie è il frutto dell'incontro tra Andy Warhol e Douglas Chrismas, uno dei più grani mercanti d'arte americani e fondatore della Ace Gallery di Vancouver e Los Angeles, il quale ottenne un accordo esclusivo per commerciare  "The American Indian Series" fino alla morte del maestro della Pop Art. Tutte le opere della serie sono dedicate a Russel Means, un indiano Oglala Lokata della Pine Ridge Indian Reserve del South Dakota, noto per la sua leadreship durante l'Occupazione Americana del Movimento Indiano Americano del 1973. Nell'estate del 1976, sulla scia degli eventi storici dell'epoca, Andy Warhol e Douglas Chrismas si incontrano per la creazione della serie di ritratti dedicati alla condizione dei nativi d'America. Il gallerista chiese a Warhol di trovare un modello che personificasse al meglio il contemporaneo indiano d'America. La scelta non poteva che ricadere su Russel Means, attore e attivista nativo americano.

Per Andy Warhol, Means rappresentava il simbolo per eccellenza di questa battaglia ideologica. Questo potente ritratto è il risultato del naturale interesse di Warhol per la cultura popolare: il protagonista della serie è stato rappresentato come un indiano di Hollywood, dallo stereotipo più classico.

Con questa serie di ritratti Warhol gli regalerà l'immortallità com "Celebrity Hero", creando un forte contrasto tra lo stereotipo dell'indiano d'America Hollywoodiano e la reale condizione dei nativi americani all'interno della società contemporanea. In questo modo Warhol inganna deliberatamente lo spettatore mostrando l'indiano come un personaggio delle riserve, un'attivista della guerriglia, che allo stesso tempo è identificato come Icona Pop del proprio tempo, giocando sull'antitesi dei due significati. L'indiano americano viene nobiliato pur continuando ad essere visto come un selvaggio. Creando queste associazioni, Warhol evidenzia l'assurdità di questo dualismo.

Alla "The American Indian Series" appartengono: ventisei dipinti (127x106 cm), dodici dipinti (213x177 cm) e ventitre disegni, realizzati tra l'agosto del 1976 e l'inizio del 1977.

Il poster risulta firmato dall'artista in basso a destra.

Andy Warhol, The American Indian Series, litografia offset, 125x87 cm, 1976

Maggiori Informazioni
Allow On Facebook Shop
Redirect to Product Page
Google Product Category 16
Brand FB/IG
PISACANE ARTE - Viale Monza, 55 20125 - Milano Tel. 02. 39521644 P. IVA 07851620968 galleria@pisacanearte.it