Lucio Fontana, Nudo azzurro, acquaforte con rilievo a secco, 62x46 cm, 1967

4.500,00 €
Disponibile
SKU
0010FONL

Lucio Fontana (Rosario di Santa Fé 1899 - Milano 1968)  

Frequenta all'Accademia di Brera il corso di scultura di Wildt.

Negli anni '30 ha la sua prima personale alla Galleria del Milione, con cui collaborerà nel corso degli anni. Dopo aver trascorso la prima metà degli anni '40 a Buenos Aires, torna a Milano dove scriverà nel 48-49 il Manifesto, che lancia le basi del Movimento Spaziale.

Numerose sono le tecniche sperimentate da Fontana nel corso degli anni, dopo gli inizi con la pittura, si dedica alla lavorazione in ceramica durante tutti gli anni '30 per poi passare ad una sperimentazione che unisce insieme concettuale e materia, dando origine ai concetti spaziali.

 Anche nei suoi lavori di grafica, Fontana riesce a dare una notevole importanza alla superficie bidimensionale; in quest'opera presentata infatti, il rilievo a secco fa emergere dalla carta la figura di un nudo di donna seduta, in quello che sembra un attimo di intima contemplazione.

L'opera è firmata a mano in basso a destra e numerata in edizione di 170 esemplari.

Lucio Fontana, Nudo azzurro, acquaforte con rilievo a secco, 62x46 cm, 1967
PISACANE ARTE - Viale Monza, 55 20125 - Milano Tel. 02. 39521644 P. IVA 07851620968 galleria@pisacanearte.it