Salvador Dalì, Il cavallo della morte, litografia, 36x56 cm tratta da Les Chevaux de Dalì, 1970-72

500,00 €
Non Disponibile
SKU
0025DALS
Litografia a colori tratta dalla cartella Les Chevaux de Dalì (1970-72), serie nella quale l'artista si concentra sulla figura del cavallo sia nella storia che nel mito. Soggetto dell'opera è il Cavaliere della Morte, uno dei quattro Cavalieri dell'Apocalisse che secondo l'evangelista Giovanni sarebbero arrivati in seguito all'apertura dei sette sigilli da parte dell'Agnello. Dalì dedica l'opera al più temibile, Morte: come da tradizione, egli cavalca un cavallo dal colore verdastro, che ricorda quello dei cadaveri in putrefazione. I tratti che Dalì sceglie per disegnare il Cavaliere ricordano quelli diffusi nell'immaginario collettivo, ovvero il volto scheletrico e la mano che brandisce una grande falce assassina. La litografia è firmata in basso a destra, e siglata E.A. (Epreuve d'Artiste) in basso a sinistra.

Salvador Dalì, Il cavallo della morte, litografia, 36x56 cm tratta da Les Chevaux de Dalì, 1970-72

PISACANE ARTE di Roberto Ungaro - Via Pisacane 36, 20129 - Milano Tel. e Fax  02. 39521644 P. IVA 07851620968 galleria@pisacanearte.it