Ugo Nespolo

Ugo Nespolo nasce a Mosso Santa Maria, in provincia di Biella, il 29 agosto del 1941.

Le sue composizioni si avvicinano alla Pop Art e al Neodadaismo per la ricerca costante di un contenuto ironico e trasgressivo. Questo è evidente nei puzzle e nei giocattoli prodotti dagli anni Settanta e nelle opere pittoriche accompagnate spesso da filastricche e poesie. L'artista ama sperimentare l'utilizzo di diversi materiali, anche preziosi come argento e madreperla, e tecniche particolari, come l'intarsio e il collage. Sempre alla ricerca di nuovi significati da attribuire agli oggetti di uso comune, l’artista assegna alle proprie opere d’arte costanti riferimenti all'attualità.

Grande innovatore, Ugo Nespolo vive e lavora a Torino.