Giancarlo Prandelli, Mona Lisa con il volto del Salai, sanguigna ed inchiostro su cartoncino, 30x31cm (D233)

490,00 €
Disponibile
SKU
00019PRAG

Opera unica di Giancarlo Prandelli in cui si propone una delle opere più controverse di Leonardo (anche se la reale attribuzione lascia qualche dubbio): la Mona Lisa con il volto del Salai. La donna, senza veli viene proposta con le mani sovrapposte proprio come la Gioconda, il sorriso enigmatico e beffardo richiama inconfodibilmente quello della Mona Lisa, tuttavia i tratti del volto sono quelli di Giangiacomo Caprotti, allievo prediletto di Leonardo che per il suo carattere difficile ed il rapporto controverso che ha instaurato con il Maestro, verrà soprannominato Salai (da saladino, diavolo nell'italiano Quattrocentesco). 

L'opera di Prandelli mette in luce l'anatomia femminile, ma soprattutto evidenzia il famigerato Codice Prandelli che con un linguaggio assolutamete esoterico, svela il segreto che si cela dietro a questo disegno. La tecnica a sanguigna conferisce maggiore rilievo ai tratti del volto e del corpo e sottolinea il senso esoterico delle scritte.

Giancarlo Prandelli, Mona Lisa con il volto del Salai, sanguigna ed inchiostro su cartoncino, 30x31cm (D233)
PISACANE ARTE di Roberto Ungaro
 - Via Pisacane 36, 20129 - Milano
Tel. e Fax  02. 39521644
P. IVA 07851620968
galleria@pisacanearte.it