Enrico Pambianchi, Sacro Cuore, tecnica mista su tela, 34,5x42 cm, 2013

900,00 €
Disponibile
SKU
0022PAME
Margherita Maria Teresa, nacque da Filippo IV di Spagna e dalla sua seconda moglie nonchè nipote e cugina Marianna d’Austria. Il matrimonio fu politicamente vantaggioso ma geneticamente disastroso per la discendenza. Dei sei figli nati rimasero in vita solo Margherita e Carlo. Diversamente da Carlo che fu afflitto da deformità, Margherita soffrì meno di consanguineità e venne descritta sempre come una vivace figura d’angelo. Pambianchi fatica a collocare nella sua mente l’immagine della infanta Margherita come una bimba dal viso d’angelo. Per l’artista questo quadro di Velazquez ha il sapore del sacro e del profano. Della luce del paradiso e delle fiamme dell’inferno. Sacra figlia del Re frutto di un profano incesto. Bella, ritratta a due anni, con il sacro cuore al petto e poi anche lei deformata dalla malattia generata da un atto contro natura che le macchia il viso di nero e le altera le dimensioni del cranio. Le atmosfere di sacro candore ritratte dal pittore di corte nel 1653 diventano, nel 2013, nelle opere di Pambianchi, immagini lercie e funeste che si burlano delle figure da cui provengono.

Testo a cura dell'arch. Maurizio Bonizzi

 http://www.centri-contemporaneo-er.it/it/homepage.php

Enrico Pambianchi, Sacro Cuore, tecnica mista su tela, 34,5x42 cm, 2013
PISACANE ARTE di Roberto Ungaro - Via Pisacane 36, 20129 - Milano Tel. e Fax  02. 39521644 P. IVA 07851620968 galleria@pisacanearte.it