Gianni Dova, Gatti, serigrafia, 69x90 cm

245,00 €
Non Disponibile
SKU
0002 DOVG
Serigrafia dell'artista Gianni Dova, il quale aderì al Movimento Spazialista italiano e alla pittura nucleare. L'opera ritrae due gatti, non perfettamente riconoscibili e ben visibili, in linea con la tecnica nucleare. Sono entità astratte dettate dal caso, che sottolineano una sottile linea tra reale e surreale. In quest'opera si può inoltre notare l'influenza degli artisti aderenti allo Spazialismo, i quali creavano sulla tela delle costruzioni che mostrano agli occhi dell'osservatore l'esistenza di una tridimensionalità nel mondo. Il loro intento era dar vita alle nuove energie che vibravano durante il periodo del secondo dopoguerra, dove incomincia a nascere una consapevolezza dell'esistenza di forze naturali nascoste come particelle ed elettroni che premevano con forza sulla "vecchia" superficie della tela. I colori utilizzati sono astratti, vivaci e anti-naturalistici. Nella raffigurazione dei gatti l'artista mette in mostra tutte le dimensioni possibili, ricordando quasi le opere cubiste. Il lavoro è firmato in basso a destra dall'artista e segnato 25/25 "Prova d'artista" in basso a sinistra.
Gianni Dova, Gatti, serigrafia, 69x90 cm
PISACANE ARTE di Roberto Ungaro
 - Via Pisacane 36, 20129 - Milano
Tel. e Fax  02. 39521644
P. IVA 07851620968
galleria@pisacanearte.it