Surrealismo

Il movimento culturale del Surrealismo si sviluppa nella prima metà del Novecento, e coinvolge tutte le espressioni artistiche, dall'arte, al cinema, alla letteratura. Alla base del Surrealismo sta l'idea dell'importanza dell'inconscio, e dell'automatismo psichico generatore del processo creativo. Nel pensiero degli artisti surrealisti è tale automatismo che permette al nostro inconscio di liberarsi e associare parole, immagini e pensieri senza preconcetti e schemi inibitori.