Arte nel dopoguerra

L'Arte nel dopoguerra è contraddistinta da una ricerca informale, quindi non figurativa, e dalla valorizzazione del colore e della materia, attraverso l'utilizzo di particolari materiali, tra i quali anche scarti e ricicli. L'Italia nello specifico vive una stagione di confronto tra l'astratttismo e il realismo, influenzato anche da diverse ideologie politiche.