Dischi

Tra il 1949 e il 1987 Andy Warhol progetta ben sessanta copertine di dischi musicali testimoniando ancora una volta il suo interesse non solo per l'arte figurativa, ma anche per la musica, l'editoria e il cinema. Il mercato musicale esigeva ormai un'immagine al passo con una società in continua evoluzione verso il consumo di massa ed il packaging di conseguenza acquista sempre più importanza. Ritroviamo in questi progetti le scelte cromatiche e quell'arte "in serie" che hanno reso celebre l'artista. Le opere in vendita comprendono sia il disco che la copertina con la firma originale di Warhol.