Franchina Tresoldi

Franchina Tresoldi vive e lavora a Lodi, sua città natale. Si diploma all'Istituto Magistrale, frequenta i corsi liberi di disegno e pittura, la Scuola per Artisti pubblicitari Enalc di Milano e l'Accademia Raffaello per la Calcografia di Urbino. Inizia la sua ricerca artistica attraverso diverse esperienze e la prima è stata negli anni '60 quando faceva la grafica pubblicitaria. Segue la fase degli anni '70 nella quale realizza opere con tecniche varie, caratterizzate da temi sociali e storici. Nello stesso periodo si interessa di architettura urbanistica “storica” della città e rappresenta piazze, chiese, borghi e cascine. Si documenta con fotografie scattate da lei e predilige la tecnica calcografica realizzando così opere originali, in un primo tempo solo all'acquaforte in bianco e nero e poi all'acquaforte con acquatinta solo a colori.